Logo Header Desktop - Farmacia Rossetti Sas Logo Header Tablet - Farmacia Rossetti Sas Logo Header Mobile - Farmacia Rossetti Sas
Prodotti
Linee

Le Vitamine Amiche della Pelle

vitamine e pelle

Il modo più naturale per prenderci cura della nostra pelle è assumere Vitamine e Sali minerali che possiamo trovare anche in frutta e verdura.

Tra le vitamine “amiche” della pelle c’è sicuramente la vitamina A.

La Vitamina A ha un ruolo fondamentale in tantissimi processi biologici quali la crescita e la differenziazione cellulare, contrasta la formazione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare assumendo quindi un’attività antiossidante e anti-age.
L’invecchiamento precoce è legato soprattutto al fotodanneggiamento e all’esposizione ai raggi UV, quest’ultima infatti porta alla comparsa di macchie scure sulla pelle causate da un’eccessiva produzione di melanina. La vitamina A, sotto forma di acido retinoico non solo agisce sui melanociti diminuendo la produzione di melanina, ma stimolando il ricambio cellulare collabora allo schiarimento delle macchie solari.
Inoltre l’esposizione ai raggi UV porta anche a secchezza , disidratazione ed ispessimento cutaneo, la vitamina A ad uso topico stimola la produzione di acido ialuronico, il quale ha la capacità di legarsi alle molecole di acqua portando ad un’idratazione della pelle. Essa inoltre ha la capacità di stimolare la neoformazione di collagene , fibra che aiuta a mantenere la pelle compatta.
È stato visto che la vitamina A ha un ruolo fondamentale anche nella cura dell’acne per la sua capacità antinfiammatoria, perché aiuta a regolarizzare la produzione di sebo e perché aumentando l’apporto sanguigno ai tessuti stimola la cicatrizzazione delle lesioni acneiche, rendendo più rapidi i tempi di guarigione.
La vitamina A è contenuta in alcuni tipi di carne e pesce, latticini e uova, ma anche, sotto forma di betacarotene, nelle carote e in tutti i vegetali di colore giallo/arancio come pesche e albicocche.

Anche la vitamina C è molto importante per il benessere della nostra pelle.

L’acido ascorbico è un micronutriente di cui sentiamo parlare soprattutto in inverno per la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario, ma esso è coinvolto anche nella formazione della barriera cutanea e del collagene nel derma ed è particolarmente abbondante nell’epidermide, lo strato di pelle più esposto ad agenti esterni. Risulta importante nella prevenzione delle lesioni capillari, quindi perfetto per prevenire la couperose ma anche per accelerarne il processo di guarigione.
Dato che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare la vitamina C, dobbiamo integrarla da fuori attraverso l’alimentazione; essa è contenuta negli agrumi, ma anche peperoni, rucola, broccoli.
Bisogna ricordare una cosa molto importante però, la vitamina C è FOTOSENSIBILIZZANTE, questo significa che rende la pelle più suscettibile all’esposizione solare, per questo è consigliabile utilizzare prodotti a base di vitamina C la sera, e bisogna sempre associare una protezione solare.

La vitamina E invece è una vitamina liposolubile presente quindi nella membrana cellulare che viene così protetta dal danno ossidativo grazie al potere disattivante del tocoferolo nei confronti dei radicali liberi, cedendogli un atomo di idrogeno.

L'acido alfalipoico va ad amplificare i benefici indotti da antiossidanti come la vitamina E e la vitamina C, perchè a differenza delle altre vitamine , essendo solubile sia in acqua che nei grassi, è capace di penetrare negli spazi intracellulari.

Come vitamina ricordiamo anche il PABA, anche volgarmente noto come vitamina B10. Esso interviene promuovendo la sintesi di melanina a partire dall’idrossifenilalanina (DOPA), quindi può essere utilizzato nella prevenzione delle scottature solari e nell’alleviamento dei dolori da esse provocate; non a caso è un ingrediente fondamentale delle creme di protezione solare. È stato visto che l’integrazione di PABA ha un notevole effetto antigrigio, ovvero è in grado di opporsi alla perdita di pigmento dei capelli umani. Fonti alimentari di PABA sono cavoli, patate, lattuga, pomodori.

Da non dimenticare è il glutatione (GSH). Si tratta di una molecola tri-peptide che nasce dall’unione di tre aminoacidi:

• la glicina
• la cisteina
• l’acido glutammico
• Il GSH è considerato l’antiossidante più importante a livello cellulare perchè ne contrasta l'invecchiamento. Nell’uomo però viene rapidamente distrutto dai sistemi enzimatici dell’apparato digerente. La somministrazione orale di GSH presenta notevoli difficoltà in quanto la sostanza viene scomposta nei singoli aminoacidi che la costituiscono. Di conseguenza la supplementazione di GSH è possibile fornendo all’organismo cisteina (quale aminoacido precursore della sintesi di GSH), gli aminoacidi metionina e serina (utili alla sintesi di nuova cisteina), acido alfa-lipoico e vitamina E.

Un'altra sostanza molto importante per la pelle è il RESVERATROLO, noto anche come molecola dell'eterna giovinezza. Esso però non blocca l'invecchiamento fisiologico , ma interviene su quello accelerato da fattori esterni. Quindi è in grado di rallentare la degenerazione di collagene ed elastina dovuta ad un'eccessiva esposizione al sole, ad un forte stress, al fumo o all'alcool.

Inoltre è anche un vasotonico, quindi indicato anche nel trattamento della couperose.

Farmacia Rossetti Sas - P.IVA 11993721007 - Cod.Fisc. 11993721007
Via Maremmana Inferiore 300 - 00012 - Guidonia Montecelio (RM)
Registrata presso il Registro delle Imprese di Roma: RM - 1342581