Logo Header Desktop - Farmacia Rossetti Sas Logo Header Tablet - Farmacia Rossetti Sas Logo Header Mobile - Farmacia Rossetti Sas
Prodotti
Linee
pizza senza glutine

Le ricette per fare la pizza senza glutine

Ciao a tutti!
Oggi voglio condividere con voi tutte le ricette che ho sperimentato per fare la pizza fatta in casa e ovviamente gluten-free! Vi assicuro che le prime volte furono un disastro ma piano piano sono riuscita a creare il giusto mix di farine e ingredienti.

Pizza (ricetta classica)

Ingredienti:
• 400 gr di farina Mix B SCHAR
• 100 gr di farina di riso finissima Nutrifree
• 400 gr di acqua
• 12,5 gr di lievito di birra (mezzo cubetto)
• 20 gr di olio extra vergine d’oliva
• 2 cucchiaini di sale
• 1 cucchiaino raso di zucchero
Procedimento:
Mettete nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero e miscela con una planetaria o le fruste con i ganci per impastare. Aggiungete le farine, il sale, l’olio. Con le mani leggermente unte di olio, formare una palla con l’impasto, copri la ciotola con pellicola per alimenti.
Lascia lievitare per circa due ore.
Farcisci la pizza a piacere e cuoci in forno ventilato alla massima temperatura per 20 minuti, aggiungi la mozzarella e prosegui la cottura per altri 10 minuti.
Consiglio: una buona camera di lievitazione è il forno SPENTO con solo la lucina accesa, questa creerà calore sufficiente a fare lievitare il vostro impasto!

Pizza in teglia

Ingredienti
• 300g di farina mix B Schar
• 280ml di acqua
• 9g di lievito di birra fresco
• 20g di olio di oliva
• Un cucchiaino di sale
• Mezzo cucchiaino di zucchero
Procedimento
Sciogli il lievito in una parte dell’acqua prelevata dal totale insieme allo zucchero. Poi, in una planetaria versa la farina, il lievito, l’acqua e l’olio e inizia ad impastare. Lascia che le fruste lavorino fino a quando l’impasto non risulterà liscio, morbido e senza grumi. Aggiungi il sale per ultimo.
Se puoi, utilizza una frusta a foglia o una frusta k, ma l’impasto non è particolarmente difficile nemmeno da lavorare a mano. Abbi solo cura di avere le mani sempre un po’ bagnate e lavale non appena vedi che l’impasto si appiccica alle dita. Questo è il segreto: non lasciare che l’impasto si accumuli sulle dita e non avrai nessun problema a lavorarlo a mano.
Lascia lievitare l’impasto per circa un’ora e mezzo. Quando il tempo di lievitazione è concluso procurati una teglia, una bottiglia di olio di oliva e una ciotolina piena di acqua.
Distribuisci uniformemente un po’ d’olio sul fondo della teglia. La teglia deve essere ben unta in modo che la tua pizza non si attacchi tutta sul fondo. Immergi le mani nella ciotola d’acqua, scuotile per rimuovere quella in eccesso e poi preleva l’impasto. Stendilo uniformemente sul fondo della teglia e bagna di nuovo le mani ogni volta che l’impasto ti sembra più difficile da lavorare e più appiccicoso. Basta solo procedere con pazienza.
Io ho utilizzato una teglia che misura circa 30x20cm. Copri la teglia con un canovaccio e lascia riposare ancora la pizza senza glutine per circa 30-40 minuti. Nel frattempo, preriscalda il forno e portalo alla temperatura più alta che puoi.
A questo punto, puoi liberare la fantasia e condire la pizza come preferisci.
Al termine della lievitazione distribuisci abbondante salsa sulla pizza lasciando i bordi vuoti.
Quando hai ben distribuito la salsa puoi versare ancora un filo d’olio sulla superficie. Ora, sei pronto per infornare. La pizza cuoce per circa 20/25 minuti ma molto dipende dal tuo forno. Tienila bene d’occhio: quando i bordi cominciano a diventare belli dorati è il momento di prestare attenzione. Controlla con una spatola che il fondo della pizza sia ben cotto e rimuovila dal forno quando hai raggiunto il livello di doratura desiderato.
Se vuoi aggiungere mozzarella o altri condimenti alla tua pizza, puoi farlo quando i bordi sono appena dorati in modo da infornare nuovamente giusto il tempo di vedere il formaggio fondere meravigliosamente sulla salsa di pomodoro.

Pizza veloce in padella

Ingredienti per l'impasto di 2 pizze
• 300 g farina Caputo per pane e pizza
• 190 ml Acqua
• 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
• 1 cucchiaino Sale
• 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
per la farcitura
• 1 Mozzarella
• q.b. Passata di pomodoro
• Origano
• Olio extravergine d'oliva
• Sale
Procedimento
In una ciotola versate gli ingredienti secchi: la farina, il lievito istantaneo, il sale e mescolate con un cucchiaio. Aggiungete all’impasto gli ingredienti liquidi: l’acqua, l’olio e mescolate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Dividete l’impasto in due parti.
Stendete uno dei due panetti con l’aiuto di un mattarello formando un disco non troppo sottile.
Riscaldate una padella antiaderente grande, spennellate di olio la padella e posizionate all’interno il disco della pizza.
Fate cuocere da entrambi i lati 10/15 minuti circa a fiamma moderata.
Condite sulla parte superiore con la passata di pomodoro, sale, origano e un filino di olio. Aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, coprite con il coperchio e proseguite la cottura fino a quando la mozzarella non si scioglie.
A questo punto la pizza è pronta non vi resta che trasferirla in un piatto da portata.
Consiglio: la cottura della pizza dipende dallo spessore e dal diametro della padella; se occorre fate cuocere di più la vostra pizza. Inoltre sopra non aggiungete troppa passata di pomodoro altrimenti non cuoce bene.

Siete pronti per far assaggiare la vostra pizza a tutti?
Ps: se preparate queste ricette utilizzate gli hashtag #farmaciarossetti e #gfromaadvisor
A presto!
Giulia

Farmacia Rossetti Sas - P.IVA 11993721007 - Cod.Fisc. 11993721007
Via Maremmana Inferiore 300 - 00012 - Guidonia Montecelio (RM)
Registrata presso il Registro delle Imprese di Roma: RM - 1342581