Ricette Estive Senza Glutine

03/08/2022 - Pubblicato in Ricette Senza Glutine

Ricette Senza Glutine

Ecco alcune ricette senza glutine da preparare durante l'estate...iniziamo!

Insalata di riso al pesto

INGREDIENTI

  • 160 g riso;
  • mezzo peperone; 
  • 1 cetriolo;
  • mezza cipolla;
  • 2 uova sode;
  • olio d'oliva q.b;
  • sale q.b.

per il pesto:

  • 10 g di basilico;
  • 60 g di olio di semi di girasole;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 25 g di semi di girasole (oppure pinoli);
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa pesiamo 160 g di riso e lo sciacquiamo bene, anche qui le dosi sono per circa 2 persone, dopodiché lo cuociamo per una decina di minuti.

Una volta cotto io l'ho fatto raffreddare sciacquandolo con acqua fredda dopodiché l'ho messo in una ciotola. Anche qui potete variare gli ortaggi come meglio preferite, io ho scelto mezzo peperone che ho tagliato a pezzetti dopo aver rimosso i semi ma potete metterci anche delle carote o ravanelli, il bello di questo piatto è proprio poterlo personalizzare in mille modi.

Poi ho tagliato anche 1 cetriolo a pezzettini e ho tagliato anche mezza cipolla finemente ma andrebbe benissimo anche dell'erba cipollina fresca o dei cipollotti verdi. E infine ho aggiunto anche 2 uova sode tagliate a pezzetti. 

Ho mescolato il tutto e anche qui ho condito con olio di oliva e sale.

Per aggiungere un tocco in più ho preparato del pesto con 10 g di basilico, 60 g di olio di semi di girasole, 1 spicchio d'aglio e 25 g di semi di girasole al posto dei pinoli perchè non li avevo, potete anche usare le mandorle se volete.

Ho aggiunto anche del sale ed ho frullato il tutto fino a ottenere una consistenza cremosa.

Poi ho servito subito l'insalata, ma potete tranquillamente prepararla per la settimana e conservarla in frigo.

L'ho servita con i ciuffi di pesto e vi assicuro che questo è il tocco finale che la renderà veramente speciale.

Provatela e sono sicuro che piacerà a tutti!

Insalata di pasta di legumi

INGREDIENTI

  • 250 g pasta di ceci, lenticchie o piselli;
  • 100 g olive verdi denocciolate;
  • 250 g pomodorini;
  • 50 g rucola;
  • 100 g bresaola;
  • olio d'oliva q.b;
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

La prima cosa da fare è cuocere la pasta di legumi. Io sto utilizzando 250 g quantità per 2 anche 3 persone. Quindi la cuociamo per una decina di minuti e dopodichè la scoliamo e la facciamo raffreddare.

La mettiamo in una ciotola e aggiungiamo i condimenti che più ci piacciono. Io ho scelto 100 g di olive verdi, 250 g di pomodorini ma potete anche utilizzare delle carote o dei peperoni al posto dei pomodorini, poi ho aggiunto 50 g di rucola e ho mescolato il tutto.

Infine ho aggiunto anche 100 g di bresaola che ho semplicemente spezzettato. Anche qui potete sostituire la bresaola con del pollo o tacchino oppure ometterla.

Infine ho condito con dell'olio di oliva e sale.

Ed ecco qui pronta la nostra insalatona di pasta, questa è in assoluto la mia preferita perchè è completa, sazia, si può anche preparare in anticipo ed è comodissima da portare a lavoro oppure anche in spiaggia. 

TORTA ALLO YOGURT, BANANE E CACAO

INGREDIENTI

per il primo strato:

  • 500 g banane mature
  • 10 g cacao amaro
  • 5 g agar agar
  • essenza di rum q.b

per il secondo strato:

  • 500 g yogurt di soia
  • 5 g agar agar
  • vaniglia q.b (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di miele

per la base:

  • 130 g mandorle
  • 250 g datteri
  • 2 cucchiai di acqua

per decorare:

  • 1 pezzettino di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

In un frullatore mettiamo 500 g di banane ben mature, 10 g di cacao amaro, 5 g agar agar, dell'essenza di rum per aromatizzare e frulliamo il tutto.

Versiamo il composto in una casseruola e lo facciamo scaldare per attivare il nostro addensante, dopodiché lo mettiamo da parte.

Prepariamo la base come prima con 130 g di mandorle che frulliamo molto bene e mettiamo in una ciotola. Poi frulliamo 250 g di datteri denocciolati con 2 cucchiai di acqua. Uniamo i datteri frullati insieme alle mandorle e mescoliamo bene.

Distribuiamo il composto uniformemente sulla base, premendo con le dita e poi livelliamo bene con un cucchiaio dopodiché versiamo il primo strato sulla base e lo facciamo addensare per almeno un'ora prima di completare con il secondo strato.

Ora prendiamo uno stampo con il gancio da 18 o 20 cm di diametro, appoggiamo un foglio di carta da forno sul fondo e richiudiamo il gancio.

Tagliamo la carta in eccesso e ora distribuiamo il nostro composto uniformemente sulla base, premendo con le dita e poi livelliamo bene con un cucchiaio.

Per il secondo strato uniamo 500g yogurt di soia al naturale in una casseruola insieme a 5 g agar agar e mescoliamo. Potete anche aromatizzare con della vaniglia dopodiché facciamo scaldare il composto per pochi minuti.

Riprendiamo la torta dal frigo, versiamo sopra il secondo strato e facciamo addensare nuovamente per 1 ora e mezza o fino a quando lo strato sarà completamente gelificato.

Trascorso il tempo di riposo possiamo rimuoverla dallo stampo e decorarla con 1 pezzettino di cioccolato fondente grattugiato finemente.

Vi ricordo che potete conservare la torta in frigo anche per 3-4 giorni.