Picnic Senza Glutine

21/04/2022 - Pubblicato in Celiachia, vivi senza glutine, Ricette Senza Glutine

Ricette Senza Glutine

Oggi vorremmo darvi alcuni consigli per organizzare un picnic perfetto all’aria aperta senza glutine con alcune ricettine facili, veloci e light!

Polpette di quinoa con zucchine

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di quinoa bianca
  • 200 g di zucchine
  • 4 uova
  • 80 g di Pecorino romano da grattugiare
  • 70 g di fiocchi di avena consentiti
  • 30 g di origano fresco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Sciacqua bene la quinoa sotto l’acqua corrente. Mettila in una pentola con 500 ml di acqua e falla cuocere per 15 minuti, o comunque fino a quando i grani non si saranno aperti, diventando traslucidi, e l’acqua non si sarà assorbita. Spegni e lascia raffreddare.

Frulla in un mixer le zucchine, mondate e tagliate a rondelle, e trasferisci il composto su un canovaccio pulito. Strizza leggermente e lascia riposare per 15 minuti, in modo che la stoffa ne assorba l’umidità.

Metti in una ciotola la quinoa, le zucchine frullate, il Pecorino Romano grattugiato, l’origano, i fiocchi di avena e le uova. Lavora bene il composto, regola di sale e di pepe, e riponi in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo, forma delle polpette e disponile su teglia rivestita con carta da forno, appiattendole leggermente. Fai cuocere le polpette in forno già caldo a 190 °C per circa 25-30 minuti, fino a quando non saranno ben asciutte e dorate.

Focaccine di patate con crescenza e prosciutto cotto

Ingredienti per 6 persone

  • 300 g di patate
  • 1 uovo
  • 100 g di crescenza
  • 90 g di prosciutto cotto a dadini consentito
  • 8 foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Fai cuocere le patate in abbondante acqua bollente salata, fino a quando non risulteranno morbide al centro. Scolale e sbucciale quando sono ancora calde, poi schiacciale con lo schiacciapatate, versandole in una ciotola. Aggiungi alle patate l’uovo, il prosciutto cotto a dadini, la crescenza e le foglie di basilico, spezzettate grossolanamente.

Mescola bene tutti gli ingredienti e insaporisci con un pizzico di sale e di pepe. Aiutandoti con le mani forma 6 dischi alti circa 1,5 cm. Versa in una pentola l’olio extravergine e fai rosolare le focaccine per 5 minuti, girandole a metà cottura, finché non risulteranno dorate. 

Biscotti alle mandorle e cioccolato fondente

Ingredienti per 18-20 biscotti

  • 150 g di mandorle intere già spellate
  • 100 g di zucchero semolato
  • 4 cucchiai di acqua
  • 80 g di cioccolato fondente consentito.

Preriscalda il forno con la funzione grill. Taglia ogni mandorla in quattro pezzi con l’aiuto di un coltello, disponile su una teglia da forno e falle cuocere in forno per 5 minuti, finché non saranno dorate.

Sforna le mandorle e sistemale su una teglia rivestita di carta da forno. Raccogli le mandorle in 16 “mucchietti”, aiutandoti con un coppapasta di circa 5 cm di diametro.

Versa l’acqua in un pentolino, unisci lo zucchero, mettilo sul fuoco e fai cuocere finché non avrà preso un colore ambrato. A questo punto, spegni il fuoco e, con un cucchiaio, versa il caramello sulle mandorle.

Sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente, mettilo in un sac à poche senza bocchetta e decora i biscotti di mandorle disegnando una spirale di cioccolato su ognuno.

Riponi i biscotti in frigo e falli rassodare per circa 15 minuti, poi portali a temperatura ambiente e trasferiscili in una scatola a chiusura ermetica, fino al momento di servirli, avvolgendo ognuno in un pezzo di carta di alluminio.

Insalata di pasta con pesto di basilico, mais e olive

Ingredienti

  • 300 g di fusilli 
  • 2 cucchiai di pesto di basilico
  • Mais qb
  • 10 pomodorini
  • 1 fetta di formaggio edamer o asiago
  • 1 manciata di olive nere denocciolate
  • Sale e olio

Lessare la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolare quando è cotta, e trasferirla in una ciotola capiente. Condire con un filo d’olio e mescolare. In un terrina far sciogliere il pesto con un mestolo di acqua di cottura e unirlo alla pasta. Aggiungere le olive, i pomodorini tagliati a dadini e il formaggio tagliato a pezzettini. Mescolare il tutto e lasciar riposare l’insalata in frigo per almeno 30 minuti. Servire la pasta con un filo d’olio e foglioline di basilico.